Tecniche di comunicazione alternativa - La Casa Del Riccio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tecniche di Comunicazione Aumentativa Alternativa


La comunicazione rientra nel nostro vivere quotidiano, tanto che non ci rendiamo conto che ogni singolo gesto o  movimento che compiamo ed ogni parola che pronunciamo ha uno scopo preciso ed esprime qualcosa.
Una qualsiasi forma di compromissione delle abilità comunicative va ad influenzare negativamente la qualità della vita della persona e di chi la circonda.
L’assenza di linguaggio inoltre, viene spesso erroneamente considerata indice di ritardo mentale, privando al soggetto la partecipazione attiva delle attività quotidiane.
La Comunicazione Aumentativa Alternativa ha lo scopo di individuare e/o potenziare strategie comunicative alternative a quelle tradizionali, per dare la possibilità alla persona con disabilità di comunicare in modo efficiente ed efficace.


L’atto del comunicare è elemento Indi-spensabile ad ogni essere vivente per stare in relazione con il mondo che lo circonda. Spesso l’assenza di linguaggio viene erroneamente considerata indice di ritardo mentale e di conseguenza il soggetto viene privato di quelle opportunità che sempre si concedono ai cosiddetti “normali”. È perciò necessario trovare dei codici comunicativi adeguati per coloro che ne sono privi. Su queste convinzioni si sviluppa il laboratorio di “Tecniche di Comunicazione Aumentativa Alternativa”, che prevede l’individuazione e l’utilizzo di metodi di comunicazione, alternativi al linguaggio verbale, efficienti ed efficaci.



Obiettivi Principali


· Individuare un codice comunicativo adeguato alle peculiarità del soggetto

· Sviluppare la capacità di esprimere competenze

· Sviluppare la capacità di comunicare bisogni, stati d’animo, opinioni ecc.

· Stimolare la crescita dell’autostima

· Favorire la relazione con gli altri

· Aumentare le possibilità di integrazione nel mondo esterno.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu